06 September 2007

Ciao Big Luciano!


Per la festa della mamma, da quattro anni a questa parte, tu canti per me alla mia mamma al telefono. E' così che ti ricordo oggi.

Mamma
Mamma, son tanto felice
perché ritorno da te.
La mia canzone ti dice
ch'è il più bel sogno per me!
Mamma son tanto felice...
Viver lontano perché?

Mamma, solo per te la mia canzone vola,
mamma, sarai con me, tu non sarai più sola!
Quanto ti voglio bene!
Queste parole d'amore che ti sospira il mio cuore
forse non s'usano più,
mamma!,
ma la canzone mia più bella sei tu!
Sei tu la vita
e per la vita non ti lascio mai più!

Sento la mano tua stanca:
cerca i miei riccioli d'or.
Sento, e la voce ti manca,
la ninna nanna d'allor.
Oggi la testa tua bianca
io voglio stringere al cuor.

Mamma, solo per te la mia canzone vola,
mamma, sarai con me, tu non sarai più sola!
Quanto ti voglio bene!
Queste parole d'amore che ti sospira il mio cuore
forse non s'usano più,
mamma!,
ma la canzone mia più bella sei tu!
Sei tu la vita
e per la vita non ti lascio mai più!
Mamma... mai più!


(Musica di Cesare Andrea Bixio - Parole di Bruno Cherubini)

8 comments:

Il Mari said...

Approvo il tuo post in onore a Pavarotti.
Non vorrei aggiungere altro.

orchideablu said...

Bel gesto da parte tua...brava...Buona giornata :-)

fabdo said...

mari e orchidea: be', il blog è il mio diario anche se in una veste "pubblica".
E' il luogo dei miei odi et amo, delle mie passioni, delle mie sciocchezze, delle mie emozioni, dei miei pensieri.
Pavarotti era, è e rimarrà un pò di tutto questo.
Mi è venuto naturale volerlo ricordare e salutare qui, proprio nel giorno della sua partenza verso il viaggio più lungo...

Il Mari said...

Hai usato il temine giusto "giorno della sua partenza verso il viaggio più lungo...

Kus

rob said...

Lucianone rimarrà un grande, una leggenda, come Caruso e continuerà a portare lustro alla nostra Italia (massacrata, invece, da tanti ominicchi). Grazie per il ricordo della bellssima e nostalgica canzone degli emigranti italiani...
kus a te e kusje alla tua bimbetta...

fabdo said...

rob: proprio così...

Grazie per il dolce pensiero ^_^

Jose Araujo said...

Não compreendo tua lingua, mas aqui do Brasil choro a partida de Luciano Pavarotti e em suas canções muitas vezes viajei pelo tempo e espaço, pois o grau de emoções que ele sempre me proporcionou foi enorme. Sentirei saudades, contiuarei sempre a ouvir a voz deste cantor único no mundo e estarei erguendo aos céus, minha prece para que ele descanse em paz, rodeado de anjos, cantando agora para emocionar os deuses. Parabéns pelo post! Um abraço de um brasileiro que sente a Italia correndo nas veias. Fique com Deus, sempre! Um abraço enorme a ti!

fabdo said...

jose: Bem vindo! ^_^
My Portuguese is really poor, but reading loud what you wrote I did understand the meaning of your words.
Thank you for sharing your feelings with me.

Até logo ^_^

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...