24 September 2010

nel momento

e in diverse occasioni, mi capita di non godermi appieno gli eventi. Dopo ed eventualmente sì.
Non so da cosa derivi questo atteggiamento, e ci riflettevo proprio ieri sera quando ho avuto un flashback dell'estate appena passata...
Nel momento è quasi come se fossi spettatrice a distanza di me stessa. Come se mi osservassi attraverso un vetro spessissimo che mi separa da me e che mi filtra le emozioni. Divento protagonista in futuro, quando appunto ho dei lampi dal passato, inaspettati, che riaccendono sensazioni più forti e piacevoli di come ricordo di aver provato a suo tempo.
Non saprei il perchè di questa dissociazione emotiva dalla realtà, di questo estraneamento da me stessa. Nè sono sicura che si tratti di questo. Forse è la mia percezione ad essere alterata. Nel momento le mie sensazioni, forse per miei particolari stati d'animo, rimangono in superficie non riuscendo a comunicarmi fino il fondo il messaggio. Nel ricordo, con un altro mood, vado io in profondità a ripescarle, il che mi dà percezione totale e piena di quanto mi è accaduto.
Wow mi sa che mi sono data una risposta plausibile :)
Empiricamente potrei argomentare, però, che io e le mie co-inquiline, me e myself, forse cominciamo a dare segni di reciproca insofferenza.
Sarà il caso di cambiare conDOminio?! O_o

20 September 2010

l'appetito vien leggendo


Un paio di anni fa, Simona di Briciole e Lisa di Champaign Taste, promossero una bella iniziativa, tutt'oggi attiva, che celebra il cibo nella letteratura: Novel Food, arrivata già alla sua XI edizione.
Ai partecipanti viene chiesto di preparare una pietanza che in qualche modo è collegata ad un opera letteraria e io, all'epoca, contribuii con Tartufi di cioccolato in un nido di caramello e rose candite, tratti da Chocolat di Joanne Harris.

Fin qui il pròlogo.
Da allora, intrigata dal legame cucina/letteratura, ho iniziato ad interessarmi sempre più ai romanzi che in qualche modo profumano di cibo, tanto da averne già un discreto numero.
Fra i libri che ho letto ce ne sono di veramente belli, ma non mancano quelli scarsi e deludenti. Ma non importa, quello che conta per me è nutrire questa passione gustando ogni volta nuove parole.
Ho pensato, allora, di raccogliere in questa pagina quelle che io definisco le Parole Saporite, confidando anche nel vostro aiuto per stendere un elenco di libri sempre più ricco, fruibile per tutti quelli che... l'appetito vien leggendo! ;)

Parole Saporite
(lista in divenire)

  • Afrodita. Racconti, ricette e altri afrodisiaci - Isabel Allende
  • Avventure agrodolci - Anthony Bourdain.
  • Biscotti e sospetti - Stefania Bertola
  • Chocolat - Joanne Harris.
  • Cinque quarti d'arancia - Joanne Harris.
  • Come cucinarsi il marito all'africana - Calixthe Beyala
  • Confortatemi con le mele - Reichl Ruth
  • Estasi culinarie - Muriel Barbery.
  • Il club delle ricette segrete - Andrea Israel & Nancy Garfinkel.
  • Il gusto proibito dello zenzero - Jamie Ford
  • Il libro del sale - Monique Truong
  • Il ristorante dell'amore ritrovato - Ito Ogawa.
  • Il viaggio di un cuoco - Anthony Bourdain.
  • Kitchen - Banana Yoshimoto.
  • Kitchen Confidential - Anthony Bourdain.
  • L' ultimo chef cinese - Nicole Mones
  • La bottega dei desideri - Karen Weinreb
  • La maga delle spezie - Chitra Banerjee Divakaruni.
  • La parte più tenera - Reichl Ruth
  • La scuola degli ingredienti segreti - Erica Bauermeister.
  • La vendetta della melanzana - Bulbul Sharma
  • La zuppa di Kafka - Mark Crick
  • Le relazioni culinarie - Andreas Staïkos
  • Le ricette di Chloe Zivago per il matrimonio e l'adulterio - Olivia Liechtenstein
  • Lezioni di francese. Avventure con coltello, forchetta e flûte - Peter Mayle
  • Mangia Prega Ama - Elizabeth Gilbert
  • Nel giardino del diavolo. Storia lussuriosa dei cibi proibiti - Stewart Lee Allen
  • Pesche gelate - Espido Freire
  • Ricette immorali - Manuel Vázquez Montalbán.
  • Servizio compreso - Phoebe Damrosch
  • Un cuore nel piatto - Patricia Gaffney
  • Un osso in gola - Anthony Bourdain
  • Vino, patate e mele rosse - Joanne Harris

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...