22 May 2011

my little black swan

sulla scia di quanto dicevo qui, oggi è stata una giornata di commozione intima e profonda grazie alla mia meravigliosa creatura, Isabella. 
Da venerdì scorso era impegnata con il saggio di danza "Il lago Dei Cigni". E' il suo secondo saggio, ma quest'anno, facendo lei parte del gruppo Balletto di Base I, aveva un ruolo più attivo e lungo del precedente. Poi, cosa anche più importante, è un anno più grande e si è resa perfettamente conto di tutto quello che stava facendo e del perchè.
Lei era nel gruppo dei piccoli cigni neri e in una parola era una favola! 
Mi sono così commossa che non riuscivo a trattenere le lacrime che piovose venivano giù. Già quando l'ho accompagnata dietro le quinte, nel vedere tutto quel fermento di bambini, ballerine e ballerini, mamme volontarie che vestivano, truccavano, acconciavano, mi sono commossa. Quando poi le luci si sono spente, la musica è iniziata e la sala stracolma si è azzittita, non ho più trattenuto le lacrime. 
Ne sono stata completamente sopraffatta. Credo che le emozioni che ho represso negli ultimi tempi, devono essere diventate troppe, e alla vista di tanta bellezza, si sono sciolte in mille gocce salate.
E' stata un'esibizione spettacolare da ogni punto di vista, ognuno ha dato il massimo e si è visto. Ma, si sa, il mio cuore di mamma ha pulsato ancora più veloce ai passetti del nostro piccolo cigno nero.

No comments:

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...