14 May 2011

un tranquillo week-end di stanchezza

domani lavoro, tengo un workshop di Cucina Siciliana qui da me.
Ronald ha così pensato di lasciarmi un pò in pace da sola ed è partito già da oggi con la nostra Billa e il caravan al seguito.
Tempo fa gli dissi che mi sarebbe piaciuto avere un paio di giorni tutti per me, senza preoccupazioni, impegni. Sola con me e il mio dolce far niente. Lui mi ha presa alla lettera, e quando si è presentata quest'occasione, complice anche il bel tempo, non se l'è fatta scappare.
Sono partiti nel primo pomeriggio alla volta di un campeggio-fattoria sulla costa, ad una cinquantina di km da qui e sarebbero anche passati dai nonni che abitano nelle vicinanze.
Finalmente sola. Ma dire che mi sto rilassando, proprio per niente. Mi aspetto di sentire da un momento all'altro la voce di Isabella che mi chiama per chiedermi qualcosa o aiutarla a fare qualcosa. Sento la sua presenza e quella di Ronald intorno a me. A rifletterci, la mia vita da quando c'è Billa gira quasi tutta intorno a lei. Spazio per me stessa ne ho lasciato davvero poco.
La notte scorsa ho dormito male e poco. Mi sono svegliata stanca e con un fortissimo mal di testa. E' tutta la giornata che praticamente mi trascino. Dovrei approntare i preparativi per domani, ma voglia di lavorare saltami addosso.
Non lo so, sarà per questa stanchezza, sarà perchè sono malinconica, sarà per tutti i pensieri che ho in testa, ma questo week-end tutto mi sembra tranne che di relax. 
E poi, lo devo ammettere, qualche volta saranno pure rompibols, ma quei due mi mancano.  

No comments:

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...