19 August 2011

un mese


 
per segnare questa prima pietra miliare stamattina mi sono, ovviamente, pesata: 109,8 kg! Dal 19 luglio, giorno del mio Gastric Bypass, ho perso in totale 9,9 kg, chiamiamoli pure dieci chili, va. Roba da non crederci, ma è vero.
Se guardo indietro, non posso fare a meno che compiacermi per tutto. L'operazione e l'immediato post-operatorio, sono andati da sogno. Una ripresa praticamente immediata e questo grazie innanzitutto all'alta specializzazione dei medici a cui mi sono rivolta, ma anche, e lo dico senza presunzione, alla mia grande determinazione e forza di volontà. Quando ce vo' ce vo'.
Tutto come da manuale, dunque. Fatto salvo il mio cuore che, una decina di giorni fa, ha fatto il matto con una fibrillazione atriale, per fortuna rientrata spontaneamente. Tanta agitazione per questo problema inatteso e indesiderato, che ha generato in me uno scombussolamento da non poco a livello psico-emotivo. Ora la situazione è sotto controllo e aspetto trepidante che arrivi il 2 settembre, giorno della visita con il cardiologo.
Tornando al bilancio, una sensazione mi accompagna dal giorno dell'operazione: l'incredulità. Tutto è andato così liscio e  spedito che, ancora oggi, non mi sembra vero di essere stata operata. 
Solo quando mi guardo allo specchio o mi sfioro le cinque mini incisioni sull'addome, ho la prova tangibile che sì, ora dentro sono diversa. 
Anche quando mangio o bevo sento grandi differenze. Le quantità sono miniminime rispetto al passato, ma mi bastano e avanzano pure. La fame non mi è mai sparita, ma è notevolmente diminuita e soprattutto è affiancata da una grande compagna: la ritrovata sensazione di sazietà. Finalmente, dopo aver mangiato (tra l'altro veramente poco), mi sento piena e non ho voglia di continuare, anche perchè se lo facessi mi sentirei subito male. 
Sembra una cosa da niente, ma per me, che sembravo avere un pozzo senza fine al posto dello stomaco, poter sentire di nuovo la pienezza, è qualcosa di straordinario.
Sono solo all'inizio e il mio corpo e la mia mente devono ancora farne di strada per ritrovare un nuovo equilibrio. 
Oggi festeggio con grande orgoglio questo mio primo traguardo e lavoro già per i prossimi a venire. 
Forza ragazza!

No comments:

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...