22 May 2012

italiAmo in olandese

come ogni martedì, la mia amica Willy è passata a prendermi per andare in piscina. Me la trovo alla porta come sempre con il suo sorriso smagliante, e in più con un abbraccio e questa deliziosa scatola di dolcetti senesi per festeggiare, e cito, il mio successo con l'esame per la naturalizzazione. Si è pure scusata per il ritardo. Dahhh! 
E' stata una delle prime persone con la quale ho condiviso la mia gioia appena ho ricevuto la notizia e lei e il marito mi hanno fatto immediatamente gli auguri. Conoscendola avrei dovuto immaginare che non si sarebbe limitata solo a quelli. Difatti. 
Willy è una donna molto positiva, attenta e sensibile. Presente ma mai invadente. Una di quelle poche olandesi con la quale ho legato subito. Sarà perchè è molto spontanea come me e non è gestita da un'agenda, o perchè è un pò più grande di me e quindi non c'è l'acidità/competizione/invidia tipica delle mie coetanee, sarà per il suo carattere solare. Non lo so e, francamente, il perchè è relativo. Posso considerarla davvero un'amica e so di poter sempre contare su di lei, il che è cosa rara e preziosa. 
Ecco, sorprese come queste sono di solito io a farle. Essere una volta ogni tanto dall'altra parte, oltre che farmi immenso piacere, mi emoziona. Della serie come iniziare bene la giornata. Grazie Willy!

No comments:

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...