22 August 2007

Piccoli piaceri della vita



Mentre stendevo il bucato oggi, mi sono sorpresa a sorridere affondando le mani nei panni umidi che profumavano di freschezza. ^-^
Quanti piccoli piaceri popolano la nostra quotidianità.
Istanti di puro e innocente godimento. Piccole gocce di piacere che, di tanto in tanto, ci risvegliano i sensi regalandoci momenti di incantevole benessere...

  • Adoro aprire il sacchetto o barattolo di caffè e inspirarne l'aroma intenso.
  • Mi diverto a passare con la macchina nelle pozzanghere d'acqua dopo la pioggia.
  • Al supermercato mi piace aprire i detergenti per scoprirne il profumo.
  • Il primo cucchiaino di Nutella e soprattutto "schucchiaiarmi" il vasetto, tutto intorno, quando è già quasi vuoto.
  • Impastare il pane e il suo odore non appena sfornato.
  • Le prime pagine di un libro. Così pieno di promesse.
  • Aprire le finestre appena sveglia, per gustare l'odore del giorno che inizia.
  • Affondare le mani nella terra e lavorarla.
  • L'odore di Poppi.
  • Pescare i ricci di mare, pulirli e mangiarli seduta sugli scogli.
  • Farmi incantare dalla luna.
  • Bagnarmi i piedi con/nell'acqua fredda.
  • Ricevere commenti sul mio Blog :)
  • Il suono della pioggia.
  • L'odore dei wafels/poffertjes per strada.
  • Claire de Lune di Debussy.
  • Guardare le nuvole.
  • Ricevere posta.
  • Inzuppare il panettone nel caffè latte.
  • Guidare da sola.
  • L'odore dell'erba appena tagliata.
  • Le sorprese. Quelle belle. :D
  • Il primo slurp del gelato alla nocciola e al Bacio di Martino. :P
  • Pensare ad un regalo/sorpresa e immaginare l'effetto che farà.
  • Il vento fra i capelli.
  • Il silenzio che ti parla.

Queste, fino ad ora, le mie piccole dolcezze del vivere che trionfano raggianti, nella loro semplicità, alla frenesia dei giorni che corrono.


21 comments:

Anonymous said...

sono d'accordo!
questo essere "umani troppo umani" in comune secondo me salverà il mondo dal delirio di distruggersi...
il piacere di riscoprire dentro di sè cose piccole e belle non può che spostare l'attenzione all'amare, chi ama è libero forever...

Giovanna said...

i piccoli piaceri della vita...
anch'io adoro annusare il pacco appena aperto del caffè...

Alex e Mari said...

Che bel post Fabdo. Hai proprio ragione. Sono le piccole cose a rendere la vita "grande". I profumi poi hanno una carica di ricordi incredibile.
Io adoro infilarmi sotto le lenzuola appena stirate .... fantastico!!! Pulire casa quando splende il sole e con la musica a palla. Svegliarmi all'alba e camminare sulla rugiada. Guardare come giocano gli scoiattoli sull'albero in giardino ... ma non voglio riempirti tutto lo spazio dei commenti.
Che spasso la foto della tua Poppi.
Un kusje ad entrambe! Alex

rob said...

Allora l'aromaterapia ha un senso !!!

Concordo su quasi tutto, non mi piace guidare da solo, aprire i detergenti al supermercato, passare sulle pozzanghere e affondare le mani nelle terra,però capisco che è questioni di gusti.
A me, per esempio, piace sfogliare il giornale appena comprato, mangiare la pasta di pane appena lievitata, inzuppare il pane fresco nel sugo che bolle nella pentola ed altre amenità del genere.
Però è vero i piaceri della vita sono soprattutto questi, semplici e facili gesti...
p.s. anche a me piace ricevere commenti :-)

Excalibur said...

Immagino che quella bella paffutella della foto sia la tua Poppi, che tenerezza Fabdo! Quanti piaceri ci riservano le piccole cose..forse più di quelle grandi

fabdo said...

Anonymous: benvenuto/a! :)
"Ama e fa' ciò che vuoi." S. Agostino, docet!
p.s. mi sarebbe piaciuto conoscere il tuo nome...
Alla prossima, ti aspetto!

Gio': fantastico, vero?! ^-^
Pensa che mio marito, quando deve aprirne uno, mi chiama! :)
Della serie: Cocaina?! No grazie! Caffeina, please!! :D

alex: dank je wel lievert! ^-^
Scherzi?! Scrivi quanto e tutto ciò che ti pare! Qui lo spazio ha spazio e il tempo pure ;)

Poppi, in questa foto aveva quasi 3 mesi ^-^. Quella facciotta mi sembrava visualizzare alla perfezione le piccole gocce di paradiso di cui parlo! ^.^

Rob: la diversità rende la vita più gustosa, no?! ^-^
Mmmm, vero! Il sugo da inzuppare quando ancora cuoce...gnammi! :P

Fran: sì è lei! ^_^
Se ci fai caso, le grandissime gioie possono essere contate sul palmo di una mano. Quelle piccole però, che rischiano di non essere notate, sono in maggioranza e più frequenti di quanto pensiamo!


P.S. mr/mrs X, Gio', Alex, Fran e tutti gli altri che passeranno da questo post, scrivete liberamente i vostri piccoli piaceri della vita, non farete altro che rinnovarne uno mio! ^-^

kus a tutti ^.^
Do

L'Assassino said...

Bellissimo post: brava!

Francesca said...

mi ritrovo in pieno in tanti tuoi piccoli pioaceri, ma quello che mi ha colpita è l'inzuppare il panettone nel caffè latte la mattina, rigorosamente con i canditi :-)

fabdo said...

assassino: grazie e benvenuto! :)
Non sei poi così cruento come lascia presagire il tuo nome! :p

Francesca: Ri-go-ro-sa-men-te!!! ^_^
Forse siamo le uniche in controtendenza! ;)
Ma non toglietemi i canditi sennò che panettone è?! Vero?!!! :P

Gelatoallimon said...

mmmh

Preparare qualcosa di buono da mangiare e mangiarlo con della bella gente.

Duettare con Battiato.

Il sorriso dei bambini.

Excalibur said...

Concordo perfettamente cara!Eccotene alcune delle mie come richiesto!
L'innocenza dei bambini
Il sole dopo il temporale e il profumo di terra bagnata
Lo sguardo perso in me del mio amore che non mi pare ancora vero
Il ricordo della vendemmia a settembre quando ero bambina, col profumo del mosto e la dolcezza dell'uva
Perdere i pensieri seguendo la mia musica preferita
Abbracciare chi amo
Scoprire il gusto nuovo di cibi sconosciuti
Condividere i miei piatti con chi li apprezza

Francesca said...

verissimo!

nonsisamai said...

bellissimo post! ci voleva questa sferzata di gioa! la foto e' bellissima, ma e' la tua bimba?

Alex e Mari said...

Ieri mattina sono partita in macchina alle 6.30 di mattina, sola per strada, la nebbia sospesa sui campi ed il sole rosso stava sorgendo all'orizzonte. Arrivata a destinazione ho camminato scalza su un prato ancora bagnato dalla rugiada. E ho pensato a questo post. Un abbraccio, Alex

Vaniglia said...

DoDoina mia.. tu hai creato dei mostri!!^-^
Anch'io come la Alex ieri mi sono messa a pensare a questo post.. prima scartabellando come pazza al bookshop scrivendo tutto quello che mi saltava in mente, poi per strada e varie..
Ho già colto l'invito della mia curiosona volante preferita come vedi, ora scappo a casa qualche giorno ma al ritorno mi ci dedico seriamente! ;-)
Baciiiiiiiiii ^.^ A presto!

fabdo said...

GaL: "...Ti porterò soprattutto il silenzio e la pazienza.
Percorreremo assieme le vie che portano all'essenza.
I profumi d'amore inebrieranno i nostri corpi,
la bonaccia d'agosto non calmerà i nostri sensi.
Tesserò i tuoi capelli come trame di un canto.
Conosco le leggi del mondo, e te ne farò dono.
Supererò le correnti gravitazionali,
lo spazio e la luce per non farti invecchiare.
Ti salverò da ogni malinconia,
perché sei un essere speciale ed io avrò cura di te...
io sì, che avrò cura di te..."
^-^

Fran: ^-^...il profumo della terra bagnata... ^-^

nonsisamai: grazie darlin'! ^-^ E di te che mi dici?

p.s. Sì è Poppi quando aveva tre mesi :)


Alex: lievert...che cosa volere di più dalla vita?! ^-^
baciottoli ^.^

VanillAlice: è bello creare mostri di questo genere, no?! :)
Ti aspetto, ti aspetto...I'm not going anywhere, sweetheart! ;) chocokiss ^.^

p.s. a London town, non faceva poi così freddo, ma la pioggiaaaaaaaaaa: :( TAN-TA!!! My God! ^-^

Grazie e buona domenica a tutti! ^.^
Do

Il Mari said...

Si, sono pioccoli piaceri che molte volte ci riempiono la giornata.
Io adoro cambiare le lenzuola, farmi la doccia e andare a letto tra il profuno di pulito a 360°

fabdo said...

mari: è vero! Per me l'odore delle lenzuola appena cambiate è rilassante! :)

Kniendich said...

Sono tutti i piaceri che io chiamo "crepuscolari" quello cioè che ci sono ma spesso non si vedono o sono coperti da barbarità tutte umane... Amo anche io questo contatto con la materialità della vita...

Simona said...

Foto bellissima!
La faccia di mio marito quando mangia il gelato.
Un cappuccino (fatto bene)
Il bacio del buongiorno
Un pezzetto di cioccolato fondente

fabdo said...

kniendich: basta un attimo per fermarsi e apprezzare...

simona: benvenuta! ^-^ E grazie! E' tutto merito di Poppi!

Dai piccoli piaceri descritti si capisce che sei straripante d'Amore! ^_= Che meraviglia!

^.^ kus

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...