29 January 2008

Trenta giorni a...


...NOVEMBRE
... con April, Giugno e Settembre, di 28 ce n'è uno, tutti gli altri ne han 31! :)
Ve la ricordate questa filastrocca? Be', questa nostalgica introduzione per onorare con piacere l'invito della mitica Madama Annina a partecipare al meme sulla personalità in base al mese di nascita.

Istruzioni per l'uso
:
1. Menziona e linka la persona che ti ha invitato --> fatto!
2. Copia e incolla le caratteristiche per tutti i mesi --> giù infondo troverete la lista (in inglese)
3. Scegli il tuo mese e sottolinea i tratti in cui ti riconosci --> occhei :)
4. Gira il meme a 12 persone e comunicaglielo lasciando un commento nei loro blogs --> facciamo che se vi va fate tutto da soli?! ;)
5. Informa chi ti ha invitato, che hai "fatto i compiti" ^_^ --> fatto!

Allora, vediamo un pò cosa porta con sè Novembre...


  • Has a lot of ideas (ha molte idee): (!) chi non ne ha?! O_o Comunque, se intende che sono creativa, questo sì! :)
  • Difficult to fathom (difficile da interpretare): andiamo bene! Certo che come inizio non è dei migliori °_°
    Ma se sono un libro aperto!!!! Basta guardarmi in faccia per capire che succede! :D
  • Thinks forward (pensa avanti): sì abbastanza, ma non dimentico mai da dove sono partita!
  • Unique and brilliant (unica e geniale): per qualcuno sono unica, ne sono certa ;)
    Geniale...mmm...diciamo che ogni tanto la lampadina si accende ^_^
  • Extraordinary ideas (ha idee straordinarie): ma non è la stessa cosa di geniale? O_o
  • Sharp thinking (pensiero fine/acuto): quando mi ci metto sì! E poi, ci siamo dimenticati de l' Ultima Samurai ? ;)
  • Fine and strong clairvoyance (forte e definita chiaroveggenza): seeeeeeee e chi so' la Nostradamus delle Low Lands?!... ihihihih ^_^
    Ma noooo, vedo molto spesso al di là, ma non in senso paranormale! :) Sarebbe meglio dire che sono perspicace!
  • Can become good doctors (potrebbe essere un buon dottore): in un'altra vita forse. Ora faccio tutt'altro. Ad onor del vero, però, gestisco molto bene le emergenze e i malesseri di ordinaria amministrazione. Non panico, che è fondamentale in certe situazioni.
  • Dynamic in personality (dinamica in personalità): (!) Boh, questa non la capisco proprio °_° La personalità, per come la intendo io, è qualcosa di abbastanza stabile (soprattutto alla soglia dei 40 anni!) nei suoi caratteri fondamentali. O no? Per quanto mi riguarda, la dinamicità la lascio all'umore ;) Io lunatica sono! ^_=
  • Secretive (chiusa-riservata): ehm ehm ... sono sempre io, il libro di cui sopra! ;) Ritenta sarai più fortunato! :D
  • Inquisitive + Knows how to dig secrets (inquisitiva+ sa come scoprire i segreti): inquisitiva mi sembra eccessivo. Però curiosa lo sono e, in quanto a scoprire segreti, se mi ci metto, alla fine qualche cosa viene fuori! ;)
  • Always thinking (pensa sempre): mi capita spesso di allontanarmi con la mia mente, anche se, negli ultimi anni, il tempo per divagare con il pensiero, si è ristretto come un maglione di pura lana vergine, taglia XL, lavato a 90°! :) Presente?! ;D
  • Less talkative but amiable (poco loquace ma cordiale-affabile): quando e se ne ho l'occasione, a me piace parlare volentieri.
    Condividere opinioni, confrontarmi soprattutto con persone che mi trasmettono qualcosa e con le quali ho empatia, lo vivo come un momento di crescita
  • Brave and generous (coraggiosa e generosa): sì, vero! Uelààà una volta ogni tanto ci azzecca pure! :D
  • Patient (paziente): qualche anno fa dicevo "impatience is my middle name" = impazienza è il mio secondo nome! Ora sono pareeeeeeeeeecchio cambiata :) Attenzione, non è che sia ad un tratto diventatta Giobbe, ma sono sicuramente più paziente... Ahhhhh miracoli della vita di coppia !!! ^_=
  • Stubborn and hard-hearted (testarda e crudele): la prima che hai detto!!! ;D
  • If there is a will, there is a way+Determined+Never give up (se c'è la volontà, c'è anche un modo + Determinata + Mai arrendersi): tutto dipende. Ci sono circostanze in cui non mollo e la determinazione mi guida fino a completare la mission, anche se impossible. Per alcune cose, soprattutto personali, qualche volta non inizio neanche :I
  • Hardly becomes angry unless provoked (se non provocata, difficilmente si arrabbia): io?! Dice a me??! No, no, il temperamento c'è. Eccome se c'è! :) Se volete delle referenze, basta chiederlo ;)
  • Loves to be alone (ama stare sola): ahhhhh la mitica "splendid isolation"... Bei tempi quelli... Sì, amo, di tanto in tanto, essere solo in mia compagnia :)
  • Thinks differently from others (pensa differentemente dagli altri): scusate ma, per come è scritta, questa caratteristica me pare proprio 'na strunbiiiiiiip... (sì proprio come dicevano i TreTre :D). Scusate, ma quando ce vo' ce vo' ... meno male che Billa non c'è! :I
    Mi capita di essere in accordo e in disaccordo con i miei interlocutori, dipende è ovvio! Sono critica, soprattutto con me stessa, abbastanza obiettiva e spesso controcorrente, questo sì ;)
  • Sharp-minded (lucida di mente): a parte quando sono cappottata dalla stanchezza, sì abbastanza :)
  • Motivates oneself (si auto motiva): (?!) mmm...vediamo.... tipo davanti lo specchio: "Specchio, specchio delle mie brame...tocca a me stirare le due ceste di roba parcheggiate da due settimane?!" Ahhhh...Allora sì! ;D
  • Does not appreciate praises (non apprezza elogi): li apprezzo eccome, ma non quando sono palesemente falsi e untuosi...bleah :\
  • High-spirited (vivace/viva/energetica): dicono di sì :) Spesso, però, dentro è tutt'altra storia...
  • Well-built and tough (solida e severa): solida q.b. ma per la severità hai sbagliato palazzo :) Sono, però, risoluta. Ho vinto quacche cosa?! ;D
  • Deep love and emotions+Romantic (Amore ed emozioni profondi+Romantica): oh yeeeeeeeah! :)
  • Uncertain in relationships (insicura nelle relazioni): in quelle amorose, in passato lo sono stata e infatti attraevo a me er mejo d'er mejo in quanto a sincerità. Nelle altre relazioni interpersonali sono abbastanza sicura di me.
  • Homely (non sofisticata-familiare): sono sicuramente semplice, verace e naturale (WYSIWYG!). Per la "familiarità"posso riportare quello che i miei amici mi dicono sempre: da me e con me si sentono sempre a casa :)
  • Hardworking (grande lavoratrice): quando c'è da lavora', c'è da lavora'! E poi io c'ho l'aiuto: me, myself and I ! :)
  • High abilities (grandi capacità): il mio prof. di matematica mi chiamava Zichichi ;)
  • Trustworthy. Honest and keeps secrets (degna di fiducia, onesta e sa mantenere i segreti): al ciento per ciento!!! ^_^ Per i segreti, quelli degli altri sono sicuri con me. Di miei non ne ho, semplicemente perchè non riesco a tenerli!
  • Not able to control emotions (incapace di controllare le emozioni): naaaaaaaaaaaaa moi, la regina delle rane?!!!^_^
  • Unpredictable (imprevedibile): quando voglio ;)

Finitoooooo! Aggiungo solo che, per quanto mi riguarda, in questa raccolta, molte cose mancano all'appello, molte, per come scritte, confliggono e molte non c'entrano un bel niente (alcune mie risposte parlano chiaro, no?! ^_^).
Leggendo le caratteristiche degli altri mesi, ce ne sono parecchie che potrei tranquillamente prendere in prestito... Ma va bene così, è un gioco e mi sono divertita a farlo ;) (Si capisce che sono una precisina?!! ihihihihihi :D)
Magari un giorno di questi organizzo "The Monthly Flavors reloaded: the revenge!" ;)


THE MONTHLY FLAVORS, WHICH ARE YOU?
JANUARY: Stubborn and hard-hearted. Ambitious and serious. Loves to teach and be taught. Always looking at people’s flaws and weaknesses. Likes to criticize. Hardworking and productive. Smart, neat and organized. Sensitive and has deep thoughts. Knows how to make others happy. Quiet unless excited or tensed. Rather reserved. Highly attentive. Resistant to illnesses but prone to colds. Romantic but has difficulties expressing love. Loves children. Loyal. Has great social abilities yet easily jealous. Very stubborn and money cautious.

FEBRUARY: Abstract thoughts. Loves reality and abstract. Intelligent and clever. Changing personality. Attractive. Sexy. Temperamental. Quiet, shy and humble. Honest and loyal. Determined to reach goals. Loves freedom. Rebellious when restricted. Loves aggressiveness. Too sensitive and easily hurt. Gets angry really easily but does not show it. Dislikes unnecessary things. Loves making friends but rarely shows it. Daring and stubborn. Ambitious. Realizes dreams and hopes. Sharp. Loves entertainment and leisure. Romantic on the inside not outside. Superstitious and ludicrous. Spendthrift. Tries to learn to show emotions.

MARCH
: Attractive personality. Sexy. Affectionate. Shy and reserved. Secretive. Naturally honest, generous and sympathetic. Loves peace and serenity. Sensitive to others. Loves to serve others. Easily angered. Trustworthy. Appreciative and returns kindness. Observant and assesses others. Revengeful. Loves to dream and fantasize. Loves traveling. Loves attention. Hasty decisions in choosing partners. Loves home decors. Musically talented. Loves special things. Moody.

APRIL: Active and dynamic. Decisive and hasty but tends to regret. Attractive and affectionate to oneself. Strong mentality. Loves attention. Diplomatic. Consoling, friendly and solves people’s problems. Brave and fearless. Adventurous. Loving and caring. Suave and generous. Emotional. Aggressive. Hasty. Good memory. Moving. Motivates oneself and others. Sickness usually of the head and chest. Sexy in a way that only their lover can see.

MAY: Stubborn and hard-hearted. Strong-willed and highly motivated. Sharp thoughts. Easily angered. Attracts others and loves attention. Deep feelings. Beautiful physically and mentally. Firm Standpoint. Needs no motivation. Easily consoled. Systematic (left brain). Loves to dream. Strong clairvoyance. Understanding. Sickness usually in the ear and neck. Good imagination. Good physical. Weak breathing. Loves literature and the arts. Loves traveling. Dislike being at home. Restless. Not having many children. Hardworking. High spirited. Spendthrift.

JUNE
: Thinks far with vision. Easily influenced by kindness. Polite and soft-spoken. Having ideas. Sensitive. Active mind. Hesitating, tends to delay. Choosy and always wants the best. Temperamental. Funny and humorous. Loves to joke. Good debating skills. Talkative. Daydreamer. Friendly. Knows how to make friends. Able to show character. Easily hurt. Prone to getting colds. Loves to dress up. Easily bored. Fussy. Seldom shows emotions. Takes time to recover when hurt. Brand conscious. Executive. Stubborn.

JULY: Fun to be with. Secretive. Difficult to fathom and to be understood. Quiet unless excited or tensed. Takes pride in oneself. Has reputation. Easily consoled. Honest. Concerned about people’s feelings. Tactful. Friendly. Approachable. Emotional temperamental and unpredictable. Moody and easily hurt. Witty and sparkly. Not revengeful. Forgiving but never forgets. Dislikes nonsensical and unnecessary things. Guides others physically and mentally. Sensitive and forms impressions carefully. Caring and loving. Treats others equally. Strong sense of sympathy. Wary and sharp. Judges people through observations. Hardworking. No difficulties in studying. Loves to be alone. Always broods about the past and the old friends. Likes to be quiet. Homely person. Waits for friends. Never looks for friends. Not aggressive unless provoked. Prone to having stomach and dieting problems. Loves to be loved. Easily hurt but takes long to recover.

AUGUST: Loves to joke. Attractive. Suave and caring. Brave and fearless. Firm and has leadership qualities. Knows how to console others. Too generous and egoistic. Takes high pride in oneself. Thirsty for praises. Extraordinary spirit. Easily angered. Angry when provoked. Easily jealous. Observant. Careful and cautious. Thinks quickly. Independent thoughts. Loves to lead and to be led. Loves to dream. Talented in the arts, music and defense. Sensitive but not petty. Poor resistance against illnesses. Learns to relax. Hasty and trusty. Romantic. Loving and caring. Loves to make friends.

SEPTEMBER: Suave and compromising. Careful, cautious and organized. Likes to point out people’s mistakes. Likes to criticize. Stubborn. Quiet but able to talk well. Calm and cool. Kind and sympathetic. Concerned and detailed. Loyal but not always honest. Does work well. Very confident. Sensitive. Good memory. Clever and knowledgeable. Loves to look for information. Must control oneself when criticizing. Able to motivate oneself. Understanding. Fun to be around. Secretive. Loves leisure and traveling. Hardly shows emotions. Tends to bottle up feelings. Very choosy, especially in relationships. Systematic.

OCTOBER: Loves to chat. Loves those who loves them. Loves to take things at the center. Inner and physical beauty. Lies but doesn’t pretend. Gets angry often. Treats friends importantly. Always making friends. Easily hurt but recovers easily. Daydreamer. Opinionated. Does not care of what others think. Emotional. Decisive. Strong clairvoyance. Loves to travel, the arts and literature. Touchy and easily jealous. Concerned. Loves outdoors. Just and fair. Spendthrift. Easily influenced. Easily loses confidence. Loves children.

NOVEMBER
: Has a lot of ideas. Difficult to fathom. Thinks forward. Unique and brilliant. Extraordinary ideas. Sharp thinking. Fine and strong clairvoyance. Can become good doctors. Dynamic in personality. Secretive. Inquisitive. Knows how to dig secrets. Always thinking. Less talkative but amiable. Brave and generous. Patient. Stubborn and hard-hearted. If there is a will, there is a way. Determined. Never give up. Hardly becomes angry unless provoked. Loves to be alone. Thinks differently from others. Sharp-minded. Motivates oneself. Does not appreciate praises. High-spirited. Well-built and tough. Deep love and emotions. Romantic. Uncertain in relationships. Homely. Hardworking. High abilities. Trustworthy. Honest and keeps secrets. Not able to control emotions. Unpredictable.

DECEMBER: Loyal and generous. Sexy. Patriotic. Active in games and interactions. Impatient and hasty. Ambitious. Influential in organizations. Fun to be with. Loves to socialize. Loves praises. Loves attention. Loves to be loved. Honest and trustworthy. Not pretending. Short tempered. Changing personality. Not egotistic. Take high pride in oneself. Hates restrictions. Loves to joke. Good sense of humor. Logical.

25 January 2008

Requiem per il Bel Paese


Non esiste protesi per uno Spirito amputato.


p.s. Ho deciso di chiedere asilo politico all'Olanda :I..

17 January 2008

Dal "Codice Poppi" al "Codice Billa"

La nostra piccola ha compiuto, da poco più di un mese, 2 anni. E di cambiamenti dal "Codice Poppi", ce ne sono stati naturalmente tanti.
Ora il vocabolario è molto più vario e soprattutto bilingue.
Sin dalla gravidanza mi sono posta la questione del bilinguismo. Ho letto dei libri al riguardo e quello che più mi ha convinta è di Elisabeth Deshays "Come favorire il bilinguismo dei bambini", che dopo un'ampia e dettegliata panoramica delle varie teorie sul bilinguismo ed una serie di esempi tratti da esperienze reali, inclusa la sua, consiglia vivamente a perseguire nell'educazione bilingue dei bambini di unioni miste. Le difficoltà di un tale percorso, che pur ci sono, sono abbondantemente superate dai vantaggi culturali e pratici che il bilinguismo porta con sè.
Per me, il metodo più semplice e naturale da seguire, come principio generale ma non assoluto, è "una persona, una lingua" (OPOL), nel senso che deve essere chiaro chi parla cosa. Quindi io le parlo in italiano e il resto della famiglia in olandese.
Devo ammettere che, per strano che possa sembrare, mi viene più facile parlare in olandese che in italiano con lei, anche perchè è la sua lingua prevalente (e anche la mia!).
Capisce entrambe le lingue, ma risponde più naturalmente in olandese. Ed io di conseguenza, sentendola parlare il olandese, tendo a risponderle nella stessa lingua.
Devo concentrarmi però, essere determinata e soprattutto costante, nel parlarle in Italiano, perchè sarebbe un peccato non approfittare di questa possibilità unica e irripetibile.
E' noto che le strutture del cervello di un bambino sono flessibili e plastiche. Relativamente alle lingue poi, egli può apprendere con la stessa facilità una, due o tre lingue supplementari senza alcun problema. Il periodo cruciale dell'acquisizione di una lingua dovrebbe concludersi con la messa a punto del sistema nervoso, ovvero verso l'età dei sette-otto anni. Pertanto, quando il momento favorevole è passato, è impossibile recuperare il tempo perduto.
Leggendo, ho appreso che il bambino impara la seconda lingua allo stesso modo della prima, costruendo due sistemi linguistici autonomi. Impara a parlare parlando, imita ciò che sente. Sperimenta parole e strutture ripetendo ciò che funziona e scartando ciò che non riceve conferma. Forgia la sua grammatica praticando il linguaggio.
L'adulto, in genere, si comporta in modo opposto: impara le regole grammaticali, prima di tentare di parlare. Con risultati mooooooolto più scarsi e indubbiamente più difficili da ottenere. Io ne so qualcosa! O_o

Preambolo a parte, la nostra piccola Isabella, o meglio Billa ^_^ (come dice lei da qualche settimana ormai, riferendosi a se stessa) parla, argomenta in maniera semplice dei piccoli concetti, composti, per lo più, da soggetto e verbo spesso all'infinito, ma anche da soggetto e oggetto.
Conosce i colori e sa contare (non sempre in ordine ^_= ).
Chiude ogni cosa che è aperta. Dalle porte (una volta mi ha chiusa fuori nel giardino! 0_0), ai cassetti, al microonde, al frigo, alla pattumiera...
Adora i puzzles. Ne ha tanti in legno ed è sorprendentemente veloce a mettere tutti i pezzi al posto giusto!
Conosce parecchi animali e i versi che fanno.
Non sopporta le mani sporche e chiede che le si dia un fazzolettino per pulirsi o per farsi pulire.
Si sceglie i dvd che vuole vedere (Dora, Noddy, Nijntje, Bumba, Fragolina i suoi favoriti del momento), e mette il lettore in funzione: tutto da sola! Incredibbole! O_O
Ripete qualsiasi cosa sente e per questo dobbiamo essere extra attenti a cosa diciamo!!! Non che noi usiamo abitualmente un linguaggio scurrile, ma a volte qualcosa scappa, soprattutto se irritati o stressati. Un paio di volte abbiamo sentito la creatura pronunciare dei colorati "francesismi", detti per di più con pertinenza! Esempio: non riusciva a mettere un pezzo di puzzle al suo posto e infastidita, se ne esce con un ricco "che palle!". Io colpevole, confesso :I
Le piace la schiuma del cappuccino ^_^ che mangia da un mini bicchiere con un cucchiaino e manco a dirlo, adora la cioccolata (colà= chocolat) e il formaggio (bebibò= mini babybel= piccole formine di formaggio; Parmigiano, Emmenthal, Leerdamer, persino il pecorino giovane! O_O).
Ultimamente prende la sua sediolina e, quando io sono davanti la cucina a cucinare, lei si mette al mio fianco comincia a parlottare e, fra un discorso incomprensibile e l'altro, dice "mamma koken" = mamma cucinare ^_^
Appena mi vede scaricare la lavastoviglie viene ad aiutarmi, mi dà uno ad uno i piatti e i bicchieri tutta contenta e compiaciuta dell'aiuto che offre. Lo stesso per la lavatrice. ^_^

Queste le cose più salienti che mi vengono alla mente in questo momento e qui di seguito le sue espressioni più frequenti degli ultimi mesi che metto nero su bianco per non dimenticare:

mamma 'ndiamooooo = quando vuole uscire o fare qualcosa in particolare, viene ti prende per mano e dice andiamoooo ma in un tono tale che suona più come un "muoviti!!!" ^_^
shhhhh mamma/pàpa/pimpi (il coniglietto) slapen = shhh mamma/papà/pimpi dormono
Billa ook/mamma ook/pàpa ook = ook sta per anche, lo dice quando noi facciamo qualcosa e vuole farla pure lei e viceversa, oppure quando abbiamo qualcosa e vuole averla anche lei e viceversa. Una cosa è certa: ama condividere! ^_^
mamma/pàpa/oma(nonna)/opa(nonno)/Machi(Maxi il cane dei miei suoceri) is lief= è brava/o oppure is stout = è cattiva/o
mamma/pàpa/oma/opa springen (saltare) oppure dansen (ballare) = adora la musica e le piace ballare. Ora intrattiene anche! Non appena sente della musica alla televisione o alla radio, lei inizia a ballare e vuole che chi è presente balli con lei. Per forza!
A Natale, dai nonni, ha fatto un vero e proprio show: è stata, con nostra gioia e divertimento, la protagonista incontrastata dell'intera serata! ^_^
de broek is nat= il pannetto è bagnato
mmmm... yammi.... is lekker seguito da bòòno = mmm è buono, riferito al cibo
waar is de pàpa nou???! = e dov'è papà ?!! Quando dice questa frase, è da foto! La mima con tutto il corpo e la faccia ^_^
Machi, in de mand!!! = Maxi, a cuccia!!! Detto in tono imperativo, copiato pari pari da quello della nonna quando lo dice! ^_^
mamma dinti? = mamma laviamo i denti?
mamma profuma = mamma si mette il profumo oppure dammi il profumo
mamma knippen = mamma tagliare = mamma mi tagli le unghie?
pàpa/mamma bellen blazen? = papà/mamma facciamo le bolle di sapone?
Billa bellen blazen! = voglio fare le bolle di sapone!
mamma is mooi = mamma è bella (meno male che ci sono i figli! ^_=)
pàpa pilli = papà capelli = ti pettino papà? Con la spazzola in mano pronta a pettinare...
pàpa/mamma/opa/oma zitten = p/m/o/o sedere = siediti, e ti porta pure la sua mini sedia così ti siedi accanto a lei per disegnare, fare i puzzles, costruire le torri con i mega bloks, etc. ^_^
sorry = scusa
oh nee = oh noooo, tutta disperata ^_^
oh-oh! = in puro Teletubbies/Dora style ^_^ quando qualcosa non va come doveva, come a constatare "e ora?!"
waar ben je nou?! = dove sei?!
wat doe je nou? = che fai?!
posta = posta! Quando sente cadere la posta dalla buca nella sacca attaccata alla porta, va immediatamente a prenderla e portarmela. All'inizio era spaventata dal rumore poi, sotto forma di gioco, le ho fatto capire che quelle "cose rumorose" erano la posta e d'allora è diventato il nostro piccione viaggiatore! ^_=


I piccoli momenti di gioia pura che la nostra Billa ci regala giorno dopo giorno continuano.
Sia io che Ronald e i nonni la viviamo con gratitudine e meraviglia.
Come una creatura così piccola possa donare, inconsapevole, così tanto Amore, rimane per tutti noi il miracolo più grande.

10 January 2008

Del traslocare e liberarsi



Ricordate il progetto Casa dolce Casa?
Un aspetto che sto scoprendo essere inaspettatamente piacevole fra i vari preparativi per il trasloco (sì perchè io oooooodio incartare e inscatolare), è quello che qui con una parola si dice "opruiming" (si pronuncia op-rauming) = fare spazio nel senso di "liquidare".
Aprire l'armadio, cassetti vari, rispostigli e viaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa: questo sì, questo no, questo no...questo sì.
Poi però incappi in qualcosa che fa parte della categoria "mmm non so". E cominci ad esitare... Pensi... Però è bello...mi dispiace darlo via... mmm, ma non lo uso più da un sacco....mmm, mi ricorda...
Uffa!
E allora mi sono data la regola: se non ho usato o visto quella cosa per più di un anno, vuol dire che non era poi così importante e quindi... ciaooooooo! ^_^
I "non so", per fortuna non sono tanti e ho notato essere tutti legati a qualcosa di emozionale o presunto tale.
Ma se ci penso: cosa c'è di più emozionale di noi stessi? Le cose sono cose e tali rimangono. Quello che conta siamo noi e ciò che abbiamo nel cuore. E lì non c'è trasloco che tenga.

Devo ammettere che tutta questa esperienza non è così stressante come pensavo.
Sarà per il fatto che non abbiamo fretta e facciamo tutto con calma (se tutto va bene, saremo nella nuova casa entro la fine di marzo). Sarà perchè sto vivendo questo trasloco come un nuovo inizio in tutto e quindi con entusiasmo.
Sto facendo "opruiming" anche in testa. Proprio così, faccio spazio e ordine fra i miei pensieri. Non trasloco pensieri inutili che sono lì solo a tormentare e occupare spazio prezioso.
"Les jeux son faits. Rien ne va plus!", una vocina mi ripete in testa.
Voglio portare con me solo quello che so essere importante. Tutto il resto è zavorra di cui liberarsi.
E la sensazione di libertà-leggerezza che ne deriva è rigenerante...

...Vo-laaaaa-re oh, oh.... Can- taaaaa-re, oh, oh, oh...

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...